Sabato 3 Dicembre

Moto Gp: Marquez scorretto nei test a Valencia? La spiegazione di Guido Meda

Marc Marquez imbroglia nei test a Valencia? No! Guido Meda spiega cosa è successo

Si sono concluse ieri le due giornate di test a Valencia. I piloti sono scesi in pista con le gomme Michelin che nel 2016 sostituiranno quelle Bridgestone. In molti, guardando le immagini dei test trasmesse da Sky hanno notato che, ad un certo punto, Marquez guidava la sua Honda con ancora le gomme Bridgestone e hanno quindi accusato il pilota spagnolo di aver “truffato” i test e di essere stato il più veloce proprio per questo motivo. Il giornalista di Sky Guido Meda però ha voluto precisare che non è andata in questo modo e ha spiegato perchè e quando la Honda di Marquez aveva ancora le vecchie gomme:

Oggi vi ho visti scatenati dopo che in tv abbiamo mostrato un’immagine della moto di Marquez ai test, fuori dai box con gomme Bridgestone. Sanchini Mauro ha detto chiaro che il tempo non l’ha fatto con quella. Non si puó! La Bridgestone ha finito domenica pomeriggio il suo compito. Ora, come è normale e risaputo, la faccenda gomme è esclusiva Michelin. Le gomme viste sulla moto di Marquez sono dunque le cosiddette “gomme da trasporto”, che servono per spostare la moto ai box, visto che la Michelin di gomme farlocche da usare come pantofole della moto non ne ha (ancora) portate. Una svistina che non ha nulla a che fare con nessuna scorrettezza. Capisco la psicosi collettiva, ma attenzione slle suggestioni fuorvianti!