Sabato 3 Dicembre

Moto Gp, Marquez e Pedrosa soddisfatti dopo le due giornate di test a Valencia

LaPresse/Efe

Marc Marquez e Dani Pedrosa si dicono soddisfatti delle due giornate di test a Valencia ma non si sbilanciano

Positive le due giornate di test a Valencia per i piloti Honda: Marc Marquez è stato sempre il più veloce mentre Dani Pedrosa ha concluso col terzo miglior tempo. I due piloti spagnoli però non si sbilanciano troppo perchè il lavoro da fare ancora è tanto. “I tempi e le classifiche ai test non sono importanti perche’ abbiamo visto che ci sono ampi margini di miglioramento. Penso che tutti abbiamo tanto lavoro davanti con la nuova elettronica, perche’ e’ molto diversa da quella di prima. Oggi abbiamo trascorso l’intera giornata ad analizzare il nuovo software Magneti Marelli. L’aspetto dove dobbiamo migliorare di piu’ e’ nell’uscita in curva, stiamo provando molte cose ma e’ un processo lento, perche’ ogni cinque giri resti a lungo ai box. Abbiamo anche provato il nuovo motore, anche se ci sono ancora diverse cose da sistemare e dobbiamo prima concentrarci sull’elettronica“, ha dichiarato Marquez.

LaPresse/REUTERS

LaPresse/REUTERS

Soddisfatto anche il suo compagno Dani Pedrosa che ha dichiarato: “Questo test è andato bene e siamo stati fortunati col meteo. In generale abbiamo avuto due giorni che sono stati utili per trovare fiducia con le nuove gomme e avere una prima impressione sulla nuova elettronica. Da quando e’ arrivata abbiamo capito che ci sono dei problemi seri e abbiamo cercato di comprenderli. Ieri il team ha lavorato fino a tardi per fornirci un assetto migliore per oggi. Abbiamo provato anche il nuovo motore ma finora e’ difficile fare valutazioni. Abbiamo bisogno di tempo in modo da presentarci al prossimo test con una buona base che ci permetta di ottenere informazioni migliori sul nuovo motore“.