Lunedi 5 Dicembre

Moto Gp, Lorenzo su Rossi: “è stata la sua ultima possibilità di vincere un Mondiale”

LaPresse/REUTERS

Jorge Lorenzo elogia Rossi ma dichiara che non ci saranno altre possibilità di diventare campione del Mondo

Jorge Lorenzo è il nuovo campione del mondo di Moto Gp. Ieri a Valencia ha vinto, scortato da Marc Marquez, la gara che lo ha incoronato re del Motomondiale, ai danni di Valentino Rossi che, partito dall’ultima casella della griglia, è arrivato quarto non riuscendo dunque a mantenere i 7 punti di vantaggio e dovendosi accontentare (non siamo certi che lo faccia) della medaglia d’argento. Il pilota maiorchino ha però elogiato il suo compagno di squadra, rendendogli omaggio per le sue incredibili qualità: “il campionato che ha fatto, non mi stanco di dirlo, è stato impressionante, in termini di evoluzione come pilota“, ha dichiarato Lorenzo, “quello che ha fatto nelle ultime due stagioni, pur avendo vinto quello che ha vinto e avendo 36 anni, è stato incredibile“. “Credo di non aver mai visto un pilota così regolare e freddo come lui questo anno, anche se è evidente che ci sono piloti più giovani che sono più rapidi di lui, e le statistiche lo dimostrano, e deve essere un po’ frustrante non aver avuto la velocità che gli avrebbe permesso di arrivare a Valencia con un vantaggio maggiore“. Infine Lorenzo parla del futuro, e l’unica cosa di cui è quasi certo è che sia lui che Rossi non hanno più possibilità di diventare campioni del mondo: “non so cosa accadra’ in futuro, pero’ probabilmente, come per me, questa e’ stata la sua ultima opportunita’ di essere campione del mondo“, ha concluso lo spagnolo.