Domenica 11 Dicembre

Moto Gp, le parole di papà Graziano dopo la gara di Valencia

Graziano Rossi commenta quanto accaduto ieri a Valencia e svela quale potrebbe essere il futuro di suo figlio

Tanti avrebbero voluto vedere trionfare Valentino Rossi ieri a Valencia, tra questi, di certo, anche suo padre Graziano, che però, come tantissimi altri al mondo, era consapevole di quanto fosse difficile per suo figlio battere e raggiungere Jorge Lorenzo.

valentino rossiDall’ultimo posto della griglia era impossibile per Valentino per finire nella posizione di cui aveva bisogno per vincere il titolo. Ma abbiamo aspettato la bandiera a scacchi. Anche se la missione di Valentino era quasi impossibile, abbiamo una fiducia illimitata in lui che è un qualcosa di vicino all’amore”, ha dichiarato Graziano Rossi in un’intervista a CycleWorld. “Valentino non ha perso la testa. – ha continuato Rossi padre commentando nuovamente quanto accaduto a Sepang – Sarebbe stato grave se avesse preso a calci Marc, ma questo non è accaduto. Ha fatto l’unica cosa che poteva fare: richiamare l’attenzione di Marquez per il fatto che, mentre si stavano passando e ri-passando l’un l’altro, Lorenzo e Pedrosa si stavano allontanando… Valentino non poteva continuare a perdere tempo a causa di passaggi immotivati ​​di Marc. Ha chiamato l’attenzione di Marquez per questo, ma nel fare questo Marc ha toccato il suo freno e si è schiantato. Questa è stata la sfortuna di Valentino. Lui non voleva assolutamente far cadere Marc”.

valentino rossi1Per quanto riguarda il futuro di Vale, Graziano dichiara: “il motociclismo è al momento la cosa che gli piace di più… Dopo Linda, la sua ragazza. Quindi non credo che la sua motivazione può cambiare. Il suo futuro potrebbe essere in Superbike con la Yamaha! Sto scherzando. Lo vedo nelle corse automobilistiche. O forse allenare i ragazzi della VR46 Academy, cercando di farli crescere e cercando di capire il motivo per cui egli non può più batterli nelle corse al Ranch”.