Venerdi 9 Dicembre

Moto Gp: De Angelis tifa per Valentino Rossi nell’attesa di tornare in sella

LaPresse/Simone Rosa

Alex De Angelis tifa per Valentino Rossi nell’attesa di tornare in sella, il pilota ha già iniziato a lavorare

Sono ormai un pilota esperto, il nostro ‘lavoro’ e’ pericoloso ma lo facciamo con il cuore. Non posso fare nient’altro che rimettermi al lavoro. Come ho gia’ fatto: ieri sono stato dimesso dall’ospedale e gia’ oggi ero in palestra, voglio tornare in moto, in sella il prima possibile“. Prima intervista rilasciata da Alex De Angelis a una ventina di giorni dal brutto incidente di Motegi, durante il quarto e ultimo turno di libere del Gran Premio del Giappone. Ai microfoni di “Rtv San Marino”, il pilota dell’E-Motion IodaRacing Team mette subito in chiaro di non voler smettere, anzi. “Tutti i dottori, rispetto a quello che leggono sui referti, mi vedono molto meglio e questo mi fa piacere – continua De Angelis – Cammino gia’ sulle mie gambe, questa mattina ho fatto mezz’ora di cyclette e piano piano torneremo alla vita normale. L’obiettivo e’ rimettermi al 100% in vista dei primi test invernali di febbraio, e se fra una settimana staro’ meglio, prendero’ il volo per Valencia e mi consultero’ anche coi medici della Clinica mobile“. Per quanto riguarda l’incidente,”non mi ricordo assolutamente niente, ho rimosso dalla memoria tre giorni. Non e’ il primo incidente brutto che faccio e anche se dovessi ricordarlo, non mi fermerebbe. Poi ci sono stati giorni difficili, il dolore e’ stato tanto, specie quando hanno cominciato a calare le dosi dei medicinali. Quasi nessuno poi parlava inglese, le giornate erano lunghe e dolorose, quasi infinite”. De Angelis parla anche del caso Rossi-Marquez.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Non ho visto le immagini, ho visto solo le foto – commenta – Parlare di complotto, pero’, nel nostro mondo mi suona un po’ strano. Che un pilota possa vedere meglio o peggio un altro succede anche nella vita di tutti i giorni, ci puo’ anche stare che Marquez voglia fare un dispetto a Valentino. Mi fa piu’ strano pensare invece che si sia messo d’accordo con Lorenzo. Previsioni per Valencia? Le gare possono cambiare da un giro all’altro, la tensione sara’ tantissima e potrebbe piovere. Forza Valentino