Venerdi 9 Dicembre

Mondonico consiglia il Torino: “Con l’Inter servirà essere brutti”

LaPresse / Roberto Monaldo

L’ex allenatore del Torino Emiliano Mondonico, consiglia la formazione granata in vista della sfida con l’Inter: “i nerazzurri ti fanno giocar male, per portare punti a casa servirà essere brutti”

Un ex tra i più amati, con il granata come colore impresso in maniera indelebile sulla pelle. Emiliano Mondonico, oltre ad essere un ex allenatore del Torino, è uno dei personaggi più amati dalla Maratona. E nel giorno della sfida tra la formazione di Ventura e l’Inter, Emiliano Mondonico – dalle colonne di Tuttosport in edicola stamane – ‘consiglia’ il Torino: “I nerazzurri sono una squadra cinica che sa far valere la propria fisicità, soprattutto in mezzo al campo dove spinge per cercare il vantaggio e poi si chiude per proteggerlo. L’Inter non permette agli avversari di esprimere il loro potenziale, non mi aspetto una partita spettacolare. Al Torino consiglio di non giocare bene, essere ‘brutto’ magari da vedere, ma se farà così allora avrà davvero la possibilità di portare a casa i tre punti”.