Giovedi 8 Dicembre

McLaren 650S Spider Al Sahara 79 by MSO: l’oro del deserto [FOTO]

Il reparto speciale MSO della Casa di Woking ha realizzato per il salone di Dubai la McLaren 650S Spider Al Sahara 79, velocissima supercar rifinita con polvere d’oro 24 carati

La Casa di Woking ammalia la platea presente al Salone di Dubai svelando la nuova McLaren 650S Spider Al Sahara 79 , edizione speciale della super car britannica realizzata dal reparto MSO (McLaren Special Operations).McLaren 650S Spider Al_Sahara_79 (7)

Innanzi tutto, la candida livrea della vettura non deve trarre in inganno: non si tratta infatti di una semplice vernice di colore bianco, ma di una tinta rifinita nientedimeno con polvere d’oro da 24 carati, come sottolineato dal numero “79” presente nella denominazione dell’auto che indica il prezioso metallo nella tavola periodica degli elementi. Il nome “Al Sahara” celebra invece le calde sabbie del deserto che caratterizzano i luoghi del Medio Oriente.

L’estetica della vettura viene inoltre impreziosita da numerosi componenti personalizzati in nero, come ad esempio le ruote in lega, il tetto, il diffusore d’aria e lo splitter anteriore. Le opulente finiture vengono utilizzate anche all’interno dell’abitacolo, dove troviamo rivestimenti in pelle bicolore bianco-nero per sedili ad alto contenimento, pannelli porta e plancia, inoltre quest’ultima sfoggia alcuni dettagli in oro brunito, dedicati ai comandi della console e le bocchette di ventilazione.McLaren 650S Spider Al_Sahara_79 (2)

Posizionato centralmente, a ridosso dei sedili, troviamo il noto e potentissimo V8 biturbo 3.8 litri, accreditato per una potenza di 650 CV e una coppia massima pari a 678 Nm. Secondo il costruttore, la vettura scatta da 0 a 100 km/h in 3 secondi e raggiunge una velocità massima di 329 km/h.