Lunedi 5 Dicembre

Mazda MX-5 Speedster e MX-5 Spyder: quando la sportività sposa il gusto retrò [FOTO]

Svelate al SEMA di Las Vegas, i due prototipi Mazda MX-5 Speedster e MX-5 Spyder sfoggiano un particolare fascino vintage unito a sportività e leggerezza

La Casa di Hiroshima ha scelto l’eccentrica kermesse del SEMA di Las Vegas – evento dedicato al mondo del tuning e delle aiuto estreme – per svelare le Mazda Lightweight MX-5 Concepts, ovvero due prototipi realizzati sull’ultima generazione della spider giapponese, battezzati rispettivamente con gli evocativi nomi di Mazda MX-5 Speedster e MX-5 Spyder.mazda-mazda-lightweight-mx-5-sema-sema-2015_11

Entrambe caratterizzate da un forte sapore vintage che richiama le spider anni ’60, la MX-5 Spyder si distingue per la livrea Mercury Silver, il pacchetto aerodinamico realizzato in carbonio, gli speciali cerchi in lega da 17 pollici Yokohama ADVAN corsa RS II e raffinati interni in pelle pieno fiore.

La Mazda MX-5 Speedster guarda al mondo delle competizioni, proponendo uno stile tipo barchetta che si distingue per l’uso di un deflettore al posto del tradizionale parabrezza, unito a portiere e sedili in fibra di carbonio (questi ultimi rivestiti in alcantara), cerchi in lega ultra leggeri da 16 pollici, in grado di aiutare ad ottenere un peso di appena 943 kg.