Martedi 6 Dicembre

Marzorati fa festa 5 anni dopo, il Modena sorride e saluta la zona rossa

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Il difensore del Modena stende la Pro Vercelli siglando il suo secondo gol in serie B a cinque anni di distanza dal primo

Il Modena per tornare alla vittoria dopo un mese di risultati negativi, la Pro Vercelli per dare continuità alle due vittorie consecutive, al Braglia questa sera i punti valgono doppio. Modena arrembante, Pro Vercelli fragile e impaurita.

 LaPresse/Alessandro Fiocchi

LaPresse/Alessandro Fiocchi

Alla fine sono i canarini a trionfare grazie all’acuto di Lino Marzorati che tira fuori dalla zona rossa la società emiliana che adesso guarda con rinnovato entusiasmo al futuro. Crespo e Foscarini si affidano ai loro uomini migliori, tra i padroni di casa torna Pablo Granoche tra gli undici titolari mentre tra i piemontesi spicca la presenza di Di Roberto sul fronte offensivo. Nella prima frazione di gioco la gara non si accende, né il Modena né la Pro Vercelli riescono a sfondare e così si va al riposo sullo 0-0. Nella ripresa il Modena si fa più pericoloso, Granoche fa a sportellate con Coly, mentre Rubin comincia a spingere con più intensità sulla sinistra. Da un cross di Galloppa, Stanco fa venire i brividi a Pigliacelli che vede la sfera perdersi sul fondo, mentre qualche minuto dopo è Granoche di testa a chiamare all’intervento il portiere avversario. A dieci minuti dalla fine finalmente il Modena la sblocca, ci pensa Lino Marzorati a depositare in rete un perfetto assist del neo entrato Nardini, siglando la sua seconda rete in serie B a distanza di 5 anni dalla prima. Foscarini a questo punto le prova tutte inserendo Beretta e Sprocati ma non c’è più tempo, il Modena torna alla vittoria dopo un mese e rivede la luce dopo un periodo di buio.