Venerdi 9 Dicembre

Maria Sharapova, ansia da debutto: “non voglio fallire!”

Lapresse/XinHua

Maria Sharapova in finale di Federation Cup contro le tenniste ceche

E’ un pò una debuttante: Maria Sharapova ha alle spalle una carriera ricca di successi e trofei alzati al cielo, eppure non ha mai giocato una finale di Federation Cup, torneo che a dire il vero non è mai stato in cima alla lista dei suoi desideri. Adesso che però le Olimpiadi di Rio2016 sono alle porte e che per parteciparvi bisogna necessariamente aver rappresentato i propri colori nazionali nelle varie manifestazioni nell’ultimo anno e mezzo, la Sharapova scende in campo.

L’ultimo atto della stagione tennistica femminile vedrà la ‘sua’ Russia fronteggiare la Repubblica Ceca: la sfida delle sfide a livello femminile, con la compagine ceca che negli ultimi anni ha monopolizzato la manifestazione, con 3 successi nelle ultime 4 edizioni, con l’unico interregno italiano nel 2013.

LaPresse/Xinhua

LaPresse/Xinhua

Maria Sharapova è per questo motivo carica a mille: “E’ un’esperienza nuova per me: ho giocato diverse partite in questa competizione, ma mai l’atto finale. Mi aspetto qualcosa di assolutamente diverso. Non sono una persona che si fa sfuggire delle opportunità. Combatterò per queste fino alla fine. La vittoria in semifinale contro la Germania non era affatto scontata e ora dobbiamo capitalizzare l’occasione”.

Motivazioni nuove e forti per una campionessa che ha vinto tutti i tornei più importanti del circuito, avendo realizzato ad esempio il Career Slam.