Lunedi 5 Dicembre

Livio Suppo: “mi scuso per la reazione di prima”

Livio Suppo difende i suoi piloti Honda e chiede scusa per la brutta reazione avuta precedentemente

Livio Suppo dopo aver rifiutato di rispondere alle domande dei giornalisti chiede scusa e risponde alle domande. “Avendo parlato sia con Dani che con Marc mi sembravano contenti di essere arrivati secondo e terzo e arrabbiati di non aver vinto la gara, so che in Italia non ci crederà nessuno. Il clima che si è creato non l’abbiamo creato noi. I nostri due piloti erano potenzialemente i due alleati di valentino, Jorge è stato troppo veloce. Il piano di Marc era di superare Jorge all’ultimo giro, Dani lo ha rallentato”.