Sabato 3 Dicembre

L’Inter comanda la serie A, ma Sacchi attacca: “gioca un calcio antico”

lapresse/Jonathan Moscrop

Arrigo Sacchi non si fa coinvolgere dall’entusiasmo che caratterizza l’ambiente Inter dopo la vittoria sul Frosinone e il primato in classifica

Poker contro il Frosinone e primo posto solitario in tasca, l’Inter ritrova i gol giusto in tempo per la super sfida di lunedì prossimo contro il Napoli. Arrigo Sacchi però non sembra convinto del gioco dei nerazzurri: “l’Inter è la dimostrazione di un calcio antico, vecchio, rivisitato da una persona con idee chiare.
LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

In certe nazioni questo tipo di calcio non sarebbe apprezzato. Ma va bene in un Paese come l’Italia, dove la vittoria è tutto“, ha osservato Sacchi a margine di un convegno su welfare e sport all’ospedale di Vizzolo Predabissi dell’Azienda ospedaliera di Melegnano, nel Milanese. L’ex allenatore del Milan espone, poi, il suo modo di vedere il calcio: “in tanti Paesi il calcio è uno spettacolo sportivo. Qua, invece, non è uno spettacolo perché non c’è estetica, né uno sport perché non si rispettano le regole, come dimostrano i tanti scandali. Ora siamo in un momento buono perché abbiamo un gruppo di allenatori stilisti, ottimisti, più creativi, che insegnano di più e vanno a giocarsela apertamente ovunque“.