Domenica 4 Dicembre

La danza della boxe, la storia di Alicia Ashley: pugile-farfalla

Alicia Ashley è una danzatrice che è diventata pugile, lei danza sul ring come nessun altro ha mai fatto prima

Alicia “Slick” Ashley ha oggi 48 anni. E danza ancora sul ring. Come quando ne aveva 16. Sì, avete letto bene: Alicia danza sul ring. Perché Alicia è una pugile, o pugilessa che dir si voglia. E la sua è una di quelle boxe che fa bene agli occhi e fa bene al cuore. Alicia viene dal mondo della danza. Era ballerina; poi un problema fisico le ha impedito di proseguire la carriera di danzatrice. Così si è iscritta a una palestra. E ha provato a boxare. Le piacevano i movimenti dei piedi dei pugili sul ring. Le piaceva l’uso della corda, che anche lei aveva praticato con le amiche da piccola, a scuola. I pugili maschi le consigliavano però di “mollare il colpo”, che la boxe è roba da maschi. Alicia non si diede per vinta. E proseguì. Dice: “A me piaceva danzare. E io, sul ring, danzo. È molto importante come ti muovi coi piedi sul ring. È fondamentale. Così evito anche la cosa che meno mi piace del pugilato: prendere colpi! A chi piace prendere colpi? A nessuno. E io con l’uso della danza sul ring li evito. Così la mia carriera può durare più tempo. Perché sono integra fisicamente e mentalmente”. È un po’ quello che pensano anche i grandi campioni. In fondo. Sting like a bee, fly like a butterfly.