Venerdi 9 Dicembre

KTM 690 Duke e Duke R 2016: la sportività austriaca protagonista a EICMA [FOTO]

La Casa austriaca rinnova le KTM 690 Duke e Duke R, le due varianti della naked monocilindrica studiata per il massimo divertimento

Tra le varie novità firmate KTM presenti in questi giorni a EICMA 2015 un posto di rilievo lo merita le rinnovate KTM 690 Duke e Duke R, due varianti della naked monocilindrica austriaca dalle caratteristiche decisamente originali, oltre ad occupare il posto di moto più potente del suo segmento.KTM 690 Duke e Duke R 2016 (7)

Le novità principali riguardano la meccanica del propulsore che vanta un alesaggio maggiore e una corsa minore, con lo scopo di aumentare la potenza da 67 a 73 CV nella versione base e fino 75 CV nella più sportiva versione 690 R. La potenza viene espressa a 9.000 g/min, mentre la coppia aumenta del 6%. Tra i pregi di questa moto troviamo il peso molto contenuto che risulta pari a 148 kg per la 690 Duke e 147 per la 690 Duke R, mentre per diminuire le vibrazioni, grande pecca dei mono, si è optato per un nuovo contralbero di bilanciamento nella testata.

Sulla versione “R” troviamo anche le sospensioni WP regolabili e la pinza freno anteriore radiale monoblocco capace di offrire frenate con performance elevate. Per quanto riguarda l’elettronica, su questa versione troviamo anche due diverse mappature: Rain e Sport, senza tralasciare il controllo del freno motore e il controllo di trazione.