Sabato 10 Dicembre

Kondogbia si racconta: “impressionato da Salah e Murillo. All’Inter per Mancini”

LaPresse/Spada

Dopo un avvio difficile, Geoffrey Kondogbia sempre più al centro del progetto di Mancini: “possiamo vincere lo Scudetto, Yaya Touré e Viera i miei modelli”

LaPresse/XinHua

LaPresse/XinHua

Un inizio difficile, un ambientamento più problematico del previsto ma adesso per Geoffrey Kondogbia sembra avvicinarsi sempre più il momento del riscatto. Il centrocampista francese, arrivato in estate all’Inter dopo un derby senza esclusione di colpi con il Milan, ha risposto così ai tifosi su Twitter nel corso dell’#AskKondogbia a lui dedicato: “Sono stato convinto dal progetto che mi ha presentato Mancini, un progetto serio che adesso inizia a vedersi. Questa squadra può arrivare in alto, lavorando bene possiamo ottenere risultati: possiamo anche vincere lo Scudetto”.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Kondogbia parla della sua vita in Italia “E’ una bella nazione, sto lavorando per ambientarmi al meglio e ogni giorno vedo che le cose migliorano”. Serie A, palcoscenico di grandi campioni: “Salah mi ha impressionato, restando all’Inter dico Murillo”. Kondogbia parla anche del suo momento personale e delle sue preferenze: “Preferisco giocare in un centrocampo a tre, all’Inter ho legato con tutti ma in particolare con Biabiany e Gnoukoury. I miei modelli? Yaya Touré, Diaby e Viera”.