Martedi 6 Dicembre

Killer Bacca, numeri da cecchino: il Milan si coccola il colombiano

LaPresse/Spada

L’attaccante colombiano del Milan si sta confermando come un killer spietato: su nove tiri in porta, Bacca è andato a segno sei volte

Killer Bacca, dalla parti di Milanello iniziano a chiamarlo così. E non si tratta di esagerazioni, no. Perché per l’attaccante colombiano, arrivato al Milan tra la diffidenza di molti e le critiche di tanti (ritenuto eccessivo il costo del cartellino), parlano i numeri. E che numeri. Fino ad oggi il colombiano ha calciato in porta nove volte, realizzando sei gol. Impressionante. Di testa, di destro, saltando il portiere, su rigore: Bacca ha segnato in ogni modo, diventando un punto fermo della formazione di Sinisa Mihajlovic. Che, negli esperimenti offesivi ha sempre avuto nel colombiano una certezza: unica panchina contro il Torino (perché arrivato a Milanello stanco dopo gli impegni con la Nazionale), ma quando è entrato in campo gol al primo tiro. Neanche a dirlo. Un killer spietato, e pensare che c’era chi storceva il naso…