Giovedi 8 Dicembre

Juventus, sollievo Allegri: “essere isterici non serve. Fischiati i cambi? Decido io”

LaPresse/Daniele Badolato

L’allenatore della Juventus  Massimiliano Allegri rimarca l’importanza del successo sul Torino e ammette: “alla fine anche un po’ fortunati”

Una vittoria all’ultimo respiro, a restituire il sorriso ad un ambiente depresso dopo una prima parte di stagione mai così complicata. “Per il futuro sono punti importanti e abbiamo vinto un derby in un momento difficile”, ha dichiarato Massimiliano Allegri in conferenza stampa dopo il successo sul Torino firmato da Cuadrado all’ultimo istante di gioco.

L’allenatore della Juventus ha poi aggiunto: “Sapevamo fosse difficile, giocare contro le squadre di Ventura non è facile. Buffon dopo il gol ha fatto una bella parata, dopo il pareggio ci siamo un po’ smarriti ma il grande dispendio di energie di questo periodo non aiuta. Siamo stati alla fine anche un po’ fortunati, visto che nelle ultime 10 gare abbiamo preso gol su calci piazzati. Il merito è tutto dei ragazzi”.

Allegri analizza poi il momento della squadra: “I momenti di difficoltà nel calcio esistono, il modo per superarli è quello di affrontarli con positività: più sei nervoso e più sei isterico e non giochi bene. Fischiati i miei cambi? Sono in panchina, le scelte le faccio io”.