Martedi 6 Dicembre

Juve-Milan sullo sfondo, Beppe Marotta punzecchia Allegri: “dobbiamo tornare competitivi”

L’ad bianconero ha parlato a margine della cerimonia di consegna del premio Facchetti sottolineando la bellezza di questa serie A: “è uno dei campionati più belli degli ultimi anni”

La sosta internazionale volge al termine, dopo la gara che la Nazionale Italiana giocherà domani contro la Romania, sarà tempo di tuffarsi nuovamente nel campionato italiano. Sabato è in programma il big-match tra Juventus e Milan e l’ad bianconero Beppe Marotta è già proiettato alla sfida dello Stadium.

marottaDomenica sarà una partita importante per entrambi. Questo è uno dei campionati più belli degli ultimi anni, noi dobbiamo continuare a lottare. La Juve deve ritornare, per forza. Il terzo posto adesso è l’obiettivo. Allegri sa benissimo che siamo in difficoltà. Non dobbiamo mai dimenticarci che Massimiliano è arrivato, l’anno scorso, in un momento difficile. Ha ereditato un testimone pesante. È stato comunque molto professionale, vincendo scudetto, coppa Italia e arrivando in finale di Champions League“. Beppe Marotta ha parlato a margine della cerimonia di consegna del Premio Facchetti, consegnato a Roberto Donadoni: “Donadoni ha riservato emozioni forti da calciatore, da allenatore ha dimostrato serietà: rappresenta il meglio del calcio, auspico che possa fare una grande carriera anche da allenatore”.