Venerdi 2 Dicembre

Inter, Mancini: “Il bel gioco arriverà. Che rischio tornare a Milano…”

LaPresse/Fabio Ferrari

Pochi giorni dopo il suo cinquantunesimo compleanno, Roberto Mancini torna a parlare della sua avventura bis all’Inter e rivela: “è stato un grande rischio tornare”

LaPresse/Francesca Soli

LaPresse/Francesca Soli

Una risposta netta alle critiche, con la consapevolezza che guardare tutti dall’alto verso il basso ha sicuramente tanti vantaggi. “Se penso più al bel gioco o ai risultati? Nel tempo si cresce, adesso è più importante vincere”, concretezza al potere, il bel gioco arriverà. Parola di Roberto Mancini. L’allenatore dell’Inter nella serata di ieri è stato ospite di Fabio Fazio nella trasmissione Rai ‘Che tempo che fa’, e sono stati davvero tanti i temi affrontati. Tra questi, anche quello legato al suo ritorno, lo scorso anno, sulla panchina dell’Inter: “Quando sono andato via non avrei mai pensato di tornare, non era mia intenzione soprattutto perché tornare dove hai fatto abbastanza bene in passato è sempre un grande rischio”. Infine, una battuta sul ‘regalo’ di compleanno riservatogli alla Pinetina da Icardi e Guarin: “Non giocheranno mai più…”