Lunedi 5 Dicembre

Hellas Verona, parla il ds Bigon: “non siamo morti, Mandorlini l’uomo giusto”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Nonostante il momento difficile l’Hellas Verona ha deciso di proseguire con Mandorlini in panchina. E il ds Bigon spiega: “è l’uomo giusto, non cerchiamo colpevoli e non siamo morti”

Momento delicato, forse anche di più. Un infortunio dietro l’altro, giocatori importanti ai box (Luca Toni su tutti), panchina di Mandorlini che ha traballato e molto negli ultimi giorni ed una vittoria in campionato che ancora non è arrivata, nonostante siamo a metà novembre. A fare il punto della situazione sul momento dell’Hellas Verona ci ha pensato il direttore sportivo gialloblu Bigon in conferenza stampa: “Non abbiamo contattato nessuno. Valutando i fatti siamo convinti che il mister Mandorlini sia la persona giusta per aiutarci a rialzarci. Le responsabilità di questo momento sono di tutti, però è sbagliato cercare i colpevoli. Non siamo morti, la nostra è una rosa adeguata”.