Giovedi 8 Dicembre

Golf, Dubuisson raggiunge Van Zyl in testa alla classifica del Turkish Airlines Open

A un colpo di distanza dalla coppia di testa c’è Rory McIlroy, leader della money list continentale e deciso a portare a casa il torneo turco

Il francese Victor Dubuisson (69 64 67) e il sudafricano Jaco Van Zyl (61 69 70) sono appaiati con 200 (-16) colpi al comando del Turkish Airlines Open, prima delle quattro ricche gare delle Final Series che concludono l’European Tour e che si sta disputando al Montgomerie Maxx Royal (par 72) di Antalya in Turchia senza giocatori italiani tra i 78 concorrenti.

van zyl La coppia di testa inizierà il giro finale con un colpo di vantaggio sul thailandese Kiradech Aphibarnrat e sul nordirlandese Rory McIlroy (201, -15), leader della money list continentale, che ha dato corpo alle sue ambizioni salendo dal sesto al terzo posto grazie a un ottimo 67 (-5). Poco più staccati, ma anche loro con giuste pretese, l’inglese Chris Wood e il coreano Byeong Hun An, quinti con 203 (-13), lo statunitense Peter Uihlein e gli inglesi Lee Westwood e Richard Bland, settimi con 204 (-12), il francese Julien Quesne e lo spagnolo Rafael Cabrera Bello, decimi con 206 (-10). Difficilissimo un recupero per l’inglese Danny Willett, secondo nell’ordine di merito e che rischia di veder allontanarsi ulteriormente McIlroy, e per il thailandese Thongchai Jaidee, 12.i con 207 (-9), mentre non hanno più margini il nordirlandese Graeme McDowell, 16° con 208 (-8), e gli inglesi Matthew Fitzpatrick, 23° con 209 (-7), e Ian Poulter, 27° con 210 (-6).

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Gara di bassa classifica per l’iberico Pablo Larrazabal e per il sudafricano Charl Schwartzel, 44.i con 214 (-2), per l’austriaco Bernd Wiesberger, 60° con 216 (par), per lo statunitense John Daly e per lo spagnolo Miguel Angel Jimenez, 66.i con 217 (+1). Dubuisson, 25enne di Cannes che ha ottenuto l’unico titolo in questo stesso torneo nel 2013, è rinvenuto dal quarto posto con un 67 (-5) segnando sette birdie e due bogey. Van Zyl, 36enne di Kokstad, ha svolto buona parte della sua carriera nel Sunshine Tour dove ha ottenuto tredici titoli e quattordici secondi posti. In vetta sin dal primo turno, ha evitato il sorpasso, ma non l’aggancio, con un 70 (-2) frutto di tre birdie e un bogey. Il Turkish Airlines Open ha un montepremi di sette milioni di dollari e, complessivamente, le Final Series distribuiranno 30,5 milioni di dollari.