Giovedi 8 Dicembre

Forza Dino! Problemi neurovegetativi per Zoff: le ultimissime

LaPresse/Marco Alpozzi

In clinica da oltre venti giorni per via di un problema neurovegetativo che non gli consentirebbe di camminare con facilità, Dino Zoff affronta una delle partite più difficili della sua vita

LaPresse

LaPresse

L’Italia che si stringe intorno ad una delle sue bandiere. Dino Zoff, storico portiere della Juventus e della Nazionale italiana Campione del Mondo a Spagna 1982, si trova ricoverato da oltre venti giorni in una clinica romana per via di un problema neurovegetativo che gli procurerebbe difficoltà nel camminare. Una notizia rimasta sconosciuta alle cronache, che il ‘Messaggero’ ha reso noto soltanto quest’oggi. Resta da capire la reale gravità della situazione, ma le prime indiscrezioni vedono l’ex portiere in lieve ripresa. Tanti i messaggi di vicinanza e affetto che stanno arrivando proprio in queste ore a Zoff ed alla sua famiglia, un in bocca al lupo sentito che arriva anche dalla redazione di SportFair. Forza Dino, non mollare!