Sabato 10 Dicembre

Fiorentina, Sousa senza limiti: “Serie A o Europa League? Non scelgo, vogliamo vincere sempre”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

Il successo sul Lech Poznan rilancia la Fiorentina anche in ambito europeo e Sousa non si pone limiti: “squadra determinata a portare a casa il risultato”

Prima in campionato, seconda nel girone di Europa League. Perché la vittoria di ieri sul Lech Poznan ha rilanciato le speranze europee della Fiorentina. Protagonista assoluto della serata Ilicic, autore di una doppietta: “è un giocatore importante anche nelle transizioni, per questo è fondamentale fra le linee. È stato determinante per chiudere la partita”, ha dichiarato ai microfoni di ‘Sky Sport’ Paulo Sousa.

L’allenatore della Fiorentina ha poi aggiunto: “Oggi è stata una gara molto difficile, i nostri avversari hanno difeso bene ed hanno provato a farci male con le ripartenze. Oggi ho visto una squadra che ha voluto portare a casa i tre punti con grinta”. Campionato o Europa League? Noi vogliamo vincere sempre, lottare su tutti i fronti. Oggi non abbiamo giocato con la solita velocità, complice anche il freddo”.