Venerdi 2 Dicembre

Ferrero attacca Sarri: “pensavo fosse diverso, mi ha deluso”

LaPresse/Valerio Andreani

Il presidente della Sampdoria attacca Maurizio Sarri per essersi lamentato del pareggio del Napoli a Marassi dando la colpa al campo di gioco”

Continua la polemica dopo le parole dell’allenatore del Napoli Sarri che si è lamentato dopo il pareggio della sua squadra contro il Genoa, il tecnico azzurro ha recriminato per il rigore non concesso per un fallo dentro l’area su Higuain.

LaPresse/Gerardo Cafaro

LaPresse/Gerardo Cafaro

Secondo quanto riporta l’Ansa il comportamento di Sarri non è andato giù al presidente della Sampdoria Ferrero che ha utilizzato parole dure: “pensavo che Sarri fosse il simbolo del cambiamento invece anche lui è una delusione, è uguale agli altri e ricorre alle consuete scuse del vecchio calcio ovvero arbitri e campi di gioco che non vanno. Le vorrei far notare che il campo del Ferraris è stato rifatto e la Sampdoria e il Genoa hanno speso un milione e cinquecentomila euro. E’ il miglior campo d’Italia. Dico basta a tutti ‘sti veleni e auspico amore e sport vero che possa insegnare e lasciare qualcosa ai nostri figli”.