Sabato 10 Dicembre

F1: Toto Wolff teme le Ferrari

LaPresse/PA

Toto Wolff guarda al futuro e teme le Ferrari che si avvicinano sempre più alle Mercedes

Si è conclusa ieri la stagione 2015 di F1, con la vittoria al Gran Premio di Abu Dhabi di Nico Rosberg e il titolo mondiale al compagno di squadra Lewis Hamilton ma tutti pensano già alla stagione 2016. Tra questi c’è anche Toto Wolff che, soddisfattissimo del lavoro compiuto dalla Mercedes, guarda già al futuro e teme le Ferrari, in netto avvicinamento. “Dobbiamo prendere sul serio ogni avversario in vista del 2016, non possiamo permetterci di sottovalutare nessuno“, ha dichiarato il team principal Mercedes. “Il prossimo anno dovremo fronteggiare una folta concorrenza. La Red Bull cercherà in ogni modo di colmare il distacco e la Renault sarà molto motivata“, ha proseguito. “Non c’è tempo per pensare al passato. Bisogna sempre prepararsi al peggio. Il fatto che gli altri possano ridurre le distanze non mi spaventa. Anzi, se c’è più equilibrio, lo show migliora ed è positivo per tutti“, ha concluso Wolff.