Venerdi 2 Dicembre

F1, Raikkonen mette le Mercedes nel mirino: “oggi erano molto forti, ma ci stiamo avvicinando”

LaPresse

Il pilota finlandese della Ferrari si mostra contento della velocità della sua macchina, capace di mantenere senza problemi il quarto posto di partenza

Un Gran Premio del Brasile dominato dalle Mercedes, primo Nico Rosberg vittorioso qui per la seconda vittoria di fila, e secondo il campione del mondo Lewis Hamilton. Bene le Ferrari che si piazzano al terzo e quarto posto con Sebastian Vettel che precede Kimi Raikkonen.

Kimi-Raikkonen Il finlandese si dice soddisfatto del suo quarto posto anche se i problemi non sono mancati: “le gomme non sono andate benissimo, sono soddisfatto solo dell’ultimo stint che comunque mi ha permesso di conservare il quarto posto. Non sono stato, dunque, contento quanto mi aspettavo dalla mia gestione della gara ma è andata così. Avevamo abbastanza velocità, è stato piuttosto semplice tenere la quarta posizione però speravo di avere un feeling migliore da parte della macchina ma il quarto posto è comunque la nostra posizione di partenza dunque va bene. Le Mercedes oggi sono sembrate davvero molto forti, noi ovviamente dobbiamo ancora lavorare molto però ci stiamo avvicinando“.