Sabato 10 Dicembre

F1: Max Verstappen è il pilota più penalizzato

LaPresse

Max Verstappen è il pilota più penalizzato della stagione, terminata ieri col Gran Premio di Abu Dhabi, di F1

Si è conclusa ieri col Gran Premio di Abu Dhabi la stagione 2015 di F1. A vincere il titolo Mondiale è stato il pilota Mercedes Lewis Hamilton con ben tre Gran Premi d’anticipo, il secondo posto è andato al suo compagno di squadra Nico Rosberg, mentre il gradino più basso del podio è andato a Sebastian Vettel. Diversi i “premi” assegnati: il titolo mondiale a Hamilton, il premio costruttori alla Mercedes, quello DHL alla Ferrari. Tra questi però spunta un altro premio (figurato): si tratta del pilota più sanzionato della stagione e ad aggiudicarselo è stato Max Verstappen, il 18enne olandese alla guida della Toro Rosso. Proprio ieri, nell’ultimo appuntamento stagionale, il giovanissimo pilota  penalizzato di 5 secondi a causa di un sorpasso “azzardato” a Jenson Button e di altri 20 perchè ha ignorato le bandiere blu dopo aver sfiorato la monoposto di Lewis Hamilton. Il 18enne si dice comunque contento e soddisfatto di questa stagione 2015: “non è stata proprio la mia giornata! Avevo un buon ritmo, soprattutto all’inizio, ma ho avuto un bloccaggio in frenata alla curva 8 e, a quel punto, ho dovuto fare una sosta in più. Da lì in avanti, la mia gara è stata compromessa e sapevo che sarebbe stato difficile finire in zona punti. Almeno posso dire di essermi divertito a fare gli ultimi sorpassi! Nel complesso, questa è stata una grande stagione – ha aggiunto il pilota della Toro Rosso -: mi sono goduto questo mio anno da debuttante. Credo che abbiamo mostrato di poter ottenere grandi prestazioni. Questa squadra è già diventata per me una seconda famiglia e vorrei ringraziare tutti coloro che sono qui e in factory a Faenza e Bicester“, ha dichiarato Verstappen.