Sabato 10 Dicembre

F1, Hamilton: vincere in Brasile in onore di Senna

LaPresse

Lewis Hamilton vuole vincere per la prima volta in Brasile in modo da omaggiare Ayrton Senna, considerato  un vero e proprio idolo dal britannico

Lewis Hamilton punterà a vincere il Gran Premio del Brasile che si terrà domenica sul circuito di Interlagos: lo scopo è quello di omaggiare Ayrton Senna, considerando che il pilota inglese non è mai riuscito a primeggiare su questa pista, anche se quest’anno può vantare di aver raggiunto il numero di titoli vinti dal brasiliano e superato il numero dei Gp conquistati, grazie a 43 centri contro 41.tag-heuer-il-ritorno-di-ayrton-salone-dellauto-di-ginevra-2015-ayrtonsenna_cleanvisual_newad_2015

“Questo era il circuito “di casa” per Ayrton, lui ci ha messo otto tentativi prima di arrivare al successo e trovo singolare il fatto che io non abbia ancora vinto qui pista. – questo il commento di Lewis riportato da Tuttosport, in vista del Gp di Interlagos,  – Sarebbe fantastico interrompere questo digiuno, una vittoria sarebbe il modo giusto per celebrare Senna e aggiungere un’altra emozione a questo anno meraviglioso”.

Vincere in Brasile non sarà facile per Hamilton che dovrà fare i conti ancora una volta con gli avversari della Ferrari, in cerca di un riscatto dopo l’ultimo doppio ritiro. Il pericolo più grande per il neo Campione del Mondo rimane però Nico Rosberg. L’altro pilota Mercedes risulta molto motivato, specie dopo l’ultima vittoria in Messico, quindi siamo certi che non farà sconti a nessuno, con buona pace del team delle Frecce d’argento.