Domenica 11 Dicembre

F1, Gutierrez presenta Abu Dhabi: “sarà difficile superare, mi aspetto poco spettacolo”

LaPresse

Il terzo pilota della Ferrari evidenzia poi quale sarà l’arma decisiva per vincere ad Abu Dhabi: “sarà fondamentale saper gestire gli pneumatici”

Ultimo appuntamento del Mondiale di Formula 1, domenica la gara di Abu Dhabi chiuderà una stagione dominata da Lewis Hamilton capace di vincere il titolo con tre gare di anticipo.

shell - ferrari Il circuito di Yas Marina ce lo spiega il terzo pilota Ferrari Esteban Gutierrez: “la gara inizia nel tardo pomeriggio – spiega il messicano – fattore che la rende diversa da tutte le altre. Il circuito è molto tecnico: le sole curve veloci sono la 2 e la 3, mentre l’ultimo settore è abbastanza lento”. Il fattore decisivo secondo il ferrarista sarà saper gestire le gomme: “quando si arriva nell’ultima parte del tracciato bisogna stare molto attenti a gestire gli pneumatici, perché le curve lente alzano di molto la temperatura dei battistrada posteriori e questo implica che il pilota nei primi due settori debba evitare di surriscaldarli. Penso che l’aspetto cruciale di questa gara sia proprio la gestione di assetto meccanico e pneumatici”. Infine Gutierrez avverte il pubblico riguardo i sorpassi: “è estremamente difficile superare e l’impianto frenante è sollecitato molto duramente. Non mi aspetto una gara spettacolare”.