Lunedi 5 Dicembre

Empoli, amarezza Maccarone: “avevamo la gara in pugno contro la Juventus”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

La rete dell’illusorio vantaggio, poi la rimonta della Juventus. L’attaccane dell’Empoli Maccarone ammette: “troppe disattenzioni, avevamo la partita in pugno”

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

La grande illusione, durata però troppo poco. Il tempo di un’esultanza, l’ennesima gioia regalata da Massimo Maccarone. Che però all’Empoli non è bastata per ottenere un risultato positivo contro la Juventus: “Ci avevo creduto perché avevamo la partita in mano contro una grande squadra come la Juve. Mi dispiace perché i gol li abbiamo concessi noi per alcune disattenzioni, soprattutto su calcio d’angolo. Dobbiamo migliorare in questo – ha dichiarato lo stesso Massimo Maccarone, autore della rete dell’illusorio vantaggio dell’Empoli, al sito ufficiale del club – bilancio fino ad oggi è abbastanza positivo anche se abbiamo perso dei punti in questo cammino. Penso che siamo a un buon punto. Dobbiamo ancora crescere tanto cercando di fare più punti il prima possibile perché dopo si farà più dura. La nostra filosofia è quella di poter fare punti contro tutti e quindi vogliamo portarla avanti”.