Domenica 11 Dicembre

Didier Drogba si racconta: “per colpa di Lampard non andai all’Inter”

L’attaccante ivoriano svela nella sua autobiografia una trattativa con l’Inter, saltata dopo un sms di Lampard

Idolo di Stamford Bridge, goleador principe nella storia del Chelsea per quanto riguarda le competizioni europee. Didier Drogba non verrà mai dimenticato dalle parti di Londra, troppo pesanti i suoi gol in Premier e in Champions per poter scalfire le sue gesta con la maglia blues.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Tra i tanti retroscena che hanno caratterizzato la sua esperienza nel club di Roman Abramovich, ce ne è uno su tutti che riguarda un concreto interessamento dell’Inter nei confronti dell’ivoriano. Tra le pagine della sua autobiografia, Drogba spiega: ” Fui davvero vicino all’Inter, ma tutto saltò per Lampard. Mi mandò un sms che recitava: ‘Ciao Didier, dobbiamo vincere la Premier League e la Champions League insieme’, allora decisi di rimanere”.