Venerdi 9 Dicembre

Ciclismo, Nibali: “ho rinunciato alle vacanze per vincere Giro, Tour e Olimpiadi”

LaPresse/Belen Sivori

Il ciclista messinese si prepara ad un 2016 da urlo. Dal Giro d’Italia alle Olimpiadi passando per il Tour, Vincenzo Nibali vuole vincere tutto

L’anno prossimo cercherò di distribuire le forze tra Giro d’Italia, Tour de France ed Olimpiadi“. Vincenzo Nibali pensa già alla prossima stagione e, a pochi giorni dall’inizio del ritiro con l’Astana, traccia le linee guida per il 2016: “ancora non so molto della squadra non abbiamo parlato con i manager.

Zuma press/LaPresse

Zuma press/LaPresse

Io cercherò di impegnarmi al massimo. Penso al Giro dal quale manco da due anni, al Tour che resta la corsa più importante del mondo, ma anche alle Olimpiadi, manifestazione che ha un’importanza storica e simbolica e che voglio porre tra i miei obiettivi, anche se so benissimo che fa gola a tanti. Per il mio team i principali obiettivi sono tutti e tre i gradi giri“. Vacanze già finite, c’è una stagione importantissima da preparare: “sto trascorrendo un inverno più tranquillo rispetto all’anno scorso, non sono neanche andato in vacanza, ho solo cercato di ricaricare le batterie“. Non poteva mancare da parte di Nibali anche un pensiero sugli attacchi terroristici in Francia: “Effettivamente, come tutti, anche noi ciclisti abbiamo un po’ paura, soprattutto se si pensa quanto possa essere esposto mediaticamente, e non solo, un grande giro. Sappiamo che possiamo correre dei rischi, per cui chiederemo maggiori controlli per tutelare la nostra sicurezza“.