Giovedi 8 Dicembre

Bonaventura bacchetta il Milan: “con la Juve troppo accorti, è una sconfitta che fa male”

LaPresse/Spada

Tra i più positivi anche nella sfida dello Stadium, Giacomo Bonaventura analizza la sconfitta con la Juventus e prova a suonare la carica al Milan

Esame di laurea non superato. Il Milan senza idee che esce sconfitto dallo Stadium dalla sfida con la Juventus preoccupa e non poco l’ambiente rossonero, che rivive l’incubo di un’altra stagione tribolata. “Noi giocatori siamo tutti consapevoli che quello che abbiamo fatto fino ad oggi non è bastato e che quindi dobbiamo fare di più: cercheremo adesso di fare più punti possibili prima di Natale”, le parole pronunciate da Giacomo Bonaventura, una delle poche note liete di questo Milan, ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Spada

LaPresse/Spada

Il fantasista rossonero, tra i leader di Milanello, analizza così la sconfitta con la Juventus: “Siamo stati troppo bassi, abbiamo sofferto tanto: abbiamo fatto una gara troppo accorta, bisognava essere più cattivi e fare meglio nella fase offensiva. È una sconfitta che ci fa male, ma questa ci deve dare la forza giusta per affrontare al meglio le prossime partite”.