Lunedi 5 Dicembre

Boca Campeon, Tevez realizza il suo sogno: “vincere qui è qualcosa che non si può spiegare”

LaPresse/Reuters

Il Boca Juniors supera di misura il Tigre grazie alla rete di Monzon e si mette in tasca il titolo argentino. Carlitos Tevez il più acclamato dal popolo xeneize

Notte da sogno per Carlos Tevez che guida il Boca Juniors alla conquista del venticinquesimo titolo argentino davanti ad una Bombonera gremita da 55mila persone.

 LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Torna a festeggiare dopo quattro lunghissimi anni il popolo xeneize. La promessa fatta dall’Apache nel giorno del suo ritorno in patria il 14 luglio è stata mantenuta grazie al successo sul Tigre, un 1-0 firmato da Monzon. San Lorenzo e Central ormai non possono più raggiungere il Boca in classifica ad una giornata dal termine. Per Tevez è il suo quinto titolo con il Boca dopo 11 anni di assenza: “sono venuto qui per vivere ancora una volta questa emozione – commenta l’Apache dopo il match – Ho vinto molto, in più posti, ma farlo qui è qualcosa che non si può spiegare“. Cappello extra large in testa, sorrisi, felicità e pochissima voce: “questa vittoria aiuterà i ragazzi che stanno crescendo con la maglia di questo club: è una squadra affamata. Credo che i talenti del Boca si fortificheranno anche così, vincendo. Provo emozioni indescrivibili“.