Venerdi 2 Dicembre

Bernardeschi, gol e sogni azzurri: “spero che Conte abbia visto la gara”

LaPresse/Reuters

Una doppietta contro il Basilea ed un sogno a tinte azzurre, Federico Bernardeschi confessa: “peccato non aver vinto, ma spero che Conte abbia visto la gara”

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Prodezze in viola, sognando l’azzurro. Quello intenso e carico d’orgoglio, l’azzurro della Nazionale. “Spero che Antonio Conte abbia guardato la partita, il continuo a fare bene e voglio fare sempre meglio dimostrando tutte le mie potenzialità”. Idee chiare e un pensiero fisso, quello di Federico Bernardeschi. Un sogno che si chiama Nazionale. E che continuando a giocare così… Un esempio? La doppietta di ieri sera contro il Basilea: “Peccato non sia arrivata la vittoria, potevamo davvero mettere una seria ipoteca”. Bernardeschi, ai microfoni di Sky Sport, difende Rocanglia, protagonista suo malgrado di un brutto fallo che gli è costato l’espulsione dopo pochi minuti di gioco: “E’ un bravo ragazzo, ha sbagliato, può capitare. Io mi trovo bene con tutti i miei compagni di squadra”.