Giovedi 8 Dicembre

Basket-Serie A: Bologna fuori dai guai, Sassari battuta all’overtime

LaPresse/Massimo Paolone

Bologna interrompe come meglio non potrebbe la striscia di cinque sconfitte consecutive, battendo i campioni d’Italia di Sassari 92-87 dopo un overtime

Torna alla vittoria dopo cinque sconfitte consecutive la Virtus Bologna che stende i campioni d’Italia di Sassari 92-87 dopo un overtime. Pur senza Ray, ma con Odom e Gaddy in serata di grazia, gli emiliani riescono a scrollarsi di dosso le paure di questo inizio di stagione conquistando due punti fondamentali per evitare l’onta dell’ultimo posto in classifica.

LaPresse/Massimo Paolone

LaPresse/Massimo Paolone

Sassari ci prova fino all’ultimo con l’obiettivo di vincere e agganciare il secondo posto, ma non basta un grande Logan per evitare la capitolazione. Primi due quarti che vedono i sardi essere più concreti sotto canestro e capaci di capitalizzare tutte le azioni più importanti del match. Si va al riposo sul 34-40 per gli ospiti che, nella ripresa, continuano a tenere in mano il pallino del gioco. Verso la fine del terzo quarto Bologna però riacciuffa e sorpassa gli avversari, grazie alla tripla di Gaddy per poi venire ripresa a due secondi dalla sirena da Haynes per il 76-76. Senza Pittman e Mazzola fuori per falli, Bologna gioca un supplementare indemoniato in difesa mandando fuori giri Sassari, mentre Gaddy e Odom segnano i canestri della fuga buona 86-78 prima che Eyenga perda la testa facendosi espellere.