Martedi 6 Dicembre

BARC4! Poker blaugrana nel clasico, Real Madrid asfaltato

LaPresse/Reuters

Doppietta di Suarez e acuti di Neymar ed Iniesta, il Barcellona gela il Bernabeu e fa piangere Benitez

Fantastico, straripante, galattico, immenso Barcellona. Quattro gol, emozioni a non finire e dominio totale degli uomini di Luis Enrique che asfaltano un Madrid irriconoscibile costretto ad assistere impotente alla panolada dei tifosi blancos.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

La coreografia è degna dello spettacolo visto sul terreno di gioco, una bandiera francese che sovrasta il primo anello del Santiago Bernabeu accompagna il minuto di silenzio che le due squadre osservano per l’attentato di Parigi. Dopo quest’inizio così toccante, è tempo di gustarsi il clasico vero e proprio, quello giocato. Manca Messi per il Barcellona ma Luis Enrique può contare sul fantastico stato di forma di Luis Suarez e Neymar, Benitez invece si affida all’undici di gala con Benzema terminale offensivo. La prima occasione la creano le merengues con Ronaldo che prova ad imbeccare James Rodriguez in profondità ma Claudio Bravo fa buona guardia. Al decimo minuto si sblocca il risultato grazie a Luis Suarez che con un morbido esterno destro infila Keylor Navas e gela il Bernabeu.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Il Real prova a rendersi pericoloso, ma i blaugrana gestiscono il possesso palla senza rischiare. A cinque minuti dalla fine, Neymar raddoppia con una discesa palla al piede conclusa con una rasoiata che Navas non trattiene. Prima dell’intervallo Suarez sfiora il tris ma Marcelo salva sulla linea. Nella ripresa l’andamento del match non cambia, il Barcellona domina e il Real Madrid barcolla subendo anche la spettacolare marcatura di Iniesta che, scambia con Neymar, e infila il sette con un potente destro. Benitez e Ronaldo sono impotenti davanti allo strapotere dei blaugrana che chiudono il conto ancora con Suarez che si invola verso la porta merengue e cala il poker. Nel finale la manita non arriva, ma arriva invece la panolada dei tifosi madrileni che assistono impotenti al dominio blaugrana.