Sabato 3 Dicembre

Babacar smorza l’entusiasmo viola: “ora non pensiamo allo scudetto, ma vogliamo arrivare primi”

Jennifer Lorenzini/Lapresse

La Fiorentina ha svolto l’allenamento mattutino a ranghi completi, presenti anche tutti i nazionali. Nel pomeriggio Babacar è stato premiato dal comitato toscano del Coni

La sosta per le Nazionali è alle spalle, adesso è tempo di tuffarsi nuovamente in clima Serie A. La Fiorentina continua a lavorare agli ordini di Paulo Sousa per preparare il derby toscano di domenica prossima contro l’Empoli.

LaPresse/Jennifer Lorenzini

LaPresse/Jennifer Lorenzini

L’allenatore portoghese ritroverà soltanto oggi i nazionali e valuterà le condizioni di ognuno di loro in vista dell’importante match domenicale. Oggi, però, è stata soprattutto la giornata di Khouma Babacar, l’attaccante senegalese è stato infatti premiato come miglior atleta dell’anno dal comitato toscano del Coni. “Non pensiamo allo scudetto – ha detto l’attaccante – anche se vorremmo arrivare primi alla fine del campionato. Mi piacerebbe giocare di più ma sto lavorando per essere pronto quando entro. Sono migliorato davanti alla porta, ora come ora sbaglio veramente poco. Andar via da Firenze? Io voglio rimanere alla Fiorentina”.