Sabato 10 Dicembre

Atletica: sospeso il laboratorio antidoping di Mosca

LaPresse/Reuters

Il laboratorio antidoping di Mosca è stato sospeso dalla Wada dopo l’uragano che si è abbattuto ieri nel mondo dell’atletica russa

L’Agenzia Mondiale Antidoping, Wada, ha sospeso il laboratorio antidoping di Mosca. Dopo lo scandalo uscito ieri allo scoperto, secondo il quale il mondo dell’atletica russa è accusata di aver nascosto tanti casi di doping.  “La sospensione, che ha effetto immediato, vieta al centro antidoping di Mosca le attivita’ connesse alla Wada, compresa l’analisi dei campioni di urina e di sangue – si legge in una nota della Wada – Il centro antidoping di Mosca dispone di 21 giorni per impugnare la decisione dinanzi al Tribunale di Arbitrato per lo Sport (Tas). Una commissione disciplinare si formera’ rapidamente al fine di elaborare il dossier e, nel frattempo, tutti i campioni conservati nel centro antidoping di Mosca verranno trasportati in modo sicuro, rapido e con in maniera sigillata in un altro laboratorio accreditato dalla Wada“.