Sabato 10 Dicembre

Atletica, il Presidente del Cio è sicuro: “la Russia collaborerà”

LaPresse/Reuters

Thomas Bach è fiducioso e convinto che la Russia collaborerà per affrontare e superare la bufera che ha colpito il mondo dell’atletica russa

Il mondo dell’atletica è nel caos ormai da un paio di giorni a causa della bufera che ha colpito l’atletica russa, accusata di aver nascosto tanti casi di doping. Il presidente del Cio, Thomas Bach, però è positivo, è certo che la Russia collaborerà. La federazione russa ha una settimana di tempo per rispondere alle accuse della Wada e Bach p fiducioso:  “siamo convinti – ha spiegato a una tv neozelandese secondo quanto riportato dal sito del quotidiano L’Equipe – che Sebastian Coe fara’ tutto cio’ che e’ necessario per affrontare la questione. Credo che la Russia collaborera’ e che dara’ le necessarie garanzie per assicurare il rispetto delle norme antidoping della Wada, e’ quello che serve per partecipare alle Olimpiadi“.