Domenica 4 Dicembre

Allegri carica la Juventus: “col Milan conta solo vincere. Difensori? Ho i migliori d’Europa”

LaPresse/Daniele Badolato

Vigilia di campionato particolare per Massimiliano Allegri, che domani affronterà la sua ex squadra: l’allenatore bianconero dimostra però di avere le idee chiare

Il passato che ritorna, seppur da prospettive completamente opposte. Massimiliano Allegri incrocia nuovamente il Milan e lo fa da allenatore di una Juventus chiamata a centrare l’appuntamento con i tre punti per proseguire la rincorsa in classifica, dopo un avvio di stagione complicato. “Domani l’unico obiettivo è quello di vincere. La cosa a cui dobbiamo pensare è che domani possiamo superare il Milan. E’ una delle partite più importanti del campionato e abbiamo la possibilità di scalare un altro posto in classifica, dobbiamo dare seguito alle due vittorie consecutive”. Esordisce così in conferenza stampa Massimiliano Allegri.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

L’allenatore della Juventus risponde poi così alle domande dei giornalisti presenti a Vinovo: “Domani abbiamo bisogno dei tifosi, dobbiamo trasmettere positività. Il massimo obiettivo è vincere il campionato: il 16 maggio vincerà chi lo avrà meritato. Dicono che le mie squadre sono sempre infortunate e lavorano male, io dico che l’importante è fare risultati e recuperare tutti più in fretta possibile”. Allegri respinge poi le critiche rivolte ai proprio difensori: “La Juventus ha i migliori difensori che ci sono in Europa. Può capitare che ad un tiro prendi gol o non lo prendi. La fase difensiva va sempre migliorata. I nostri stanno facendo buone cose, fanno errori come li possono fare tutti ma non devono essere messi in croce”.