Giovedi 8 Dicembre

Zidane inflessibile anche con sé stesso, si multa per un ritardo: “sono uguale ai miei giocatori”

LaPresse/Reuters

Non ci ha pensato su due volte l’allenatore del Real Madrid Castilla Zinedine Zidane che si è auto multato per un ritardo agli allenamenti

L’allenatore deve essere sempre il primo a dare l’esempio. E cosi’ e’ stato. Zinedine Zidane, tecnico del Castilla – la seconda squadra del Real Madrid -, e’ stato inflessibile anche nei suoi confronti. Secondo quanto riporta “L’Equipe”, arrivato all’allenamento dopo mezzogiorno a causa di un precedente impegno, Zizou non ha esitato ad automultarsi, infliggendosi cosi’ la stessa sanzione che tocca ai suoi calciatori quando si presentano in ritardo alle sedute. Un allenatore tutto d’un pezzo Zinedine Zidane che non ha esitato a mettersi sullo stesso piano dei suoi giocatori per far capire come in un gruppo si è tutti uguali, senza distinzioni.