Sabato 10 Dicembre

Yamaha R3: debutto in pista per la piccola sportiva

L’anello di congiunzione tra le sportive 125 e 600 della Casa di Iwata ha debuttato in pista lo scorso weekend in occasione  del Campionato CIV

Svelata esattamente un anno fa in occasione dell’EICMA di Milano, la Yamaha R3 ha già conquistato i cuori dei giovani motociclisti sportivi, anche grazie al suo debutto tra i cordoli avvenuto lo scorso weekend, durante l’ultima gara stagionale dello Sport Production del CIV (Campionato Italiano Velocità) che si è tenuta al Mugello.

La Yamaha R3 pilotata da Pedro Javier Castano Illan ha conquistato il secondo posto, a soli 4 millesimi dalla prima classificata. La moto che ha gareggiato sul circuito toscano è praticamente uguale alla versione di serie, ad eccezione dei componenti obbligatori: semi manubri, carene in vetroresina, pedane rialzate, filtro aria racing, scarico completo, modulo aggiuntivo, monoammortizzatore e gomme racing.

Ricordiamo che la Yamaha YZF-R3 è una vera sportiva, grazie alla presenza di un compatto propulsore da 321cc, capace di erogare 42 CV abbinati a 169kg in ordine di marcia.