Venerdi 9 Dicembre

WTA Finals, bellissima Pennetta! Batte la Radwanska e torna in corsa per le semifinali

LaPresse/Reuters

Flavia Pennetta gioca una partita punto a punto e batte la polacca Radwanska

Verrebbe da dire che se queste sono le ultime partite della carriera di Flavia Pennetta, fanno bene tutti quelli che invocano a gran voce un suo ripensamento sui propositi di ritiro. Dopo la batosta della prima partita subita dalla rumena Simona Halep, Flavia si ritrova e batte una delle giocatrici più in forma di questo finale di stagione, Aga Radwanska.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

7/6 – 6/4 il risultato finale: un primo set recuperato sul 4/5 in suo sfavore, piazzando un break sul servizio della polacca quanto mai vitale, poiché avesse perso il primo set le cose si sarebbero complicate notevolmente, tanto a livello di resistenza fisica quanto di motivazioni da ritrovare. Invece Flavia è stata bravissima a non mollare, ha trascinato l’avversaria al gioco decisivo e fatto suo un tie break incredibile. Il secondo set è stato giocato dalle due all’insegna dell’equilibrio, fin quando Flavia ha indirizzato le sorti del match in suo favore: nel nono gioco con la Radwanska al servizio, la Pennetta ha avuto 3 match point ma il braccio ha tremato e i dritti sono finiti tutti fuori, a differenza del rovescio sempre pulito ed efficace.

Alla battuta sul 5/4 e davvero vicina all’obiettivo Flavia ha cominciato un gioco così importante con un ace, un bello scambio con uno smash non certo facile per il 30/0, un’accelerazione fantastica di rovescio per il 40/0 e ancora un bellissimo rovescio lungolinea a chiudere il suo secondo match a Singapore. Per le semifinali c’è ancora speranza: con questo rovescio e questo servizio, battere Maria Sharapova non può essere utopia.