Venerdi 9 Dicembre

Wta di Pechino, torna in campo Flavia Pennetta

LaPresse/Reuters

La vincitrice degli Us Open esordirà contro la wild card cinese Xin Yun Han. Sorteggio durissimo per Sara Errani che se la vedrà con Petra Kvitova

Sono quattro le azzurre in gara nel main draw del “China Open“, ultimo Wta Premier Mandatory del 2015, dotato di un montepremi di 5.678.653, in corso sui campi in cemento del Beijing Olympic Park al China National Tennis Center di Pechino.

flavia pennetta sara errani A tre settimane dal trionfo di Flushing Meadows rientra nel circuito Flavia Pennetta: la 33enne brindisina, numero 6 Wta e terza testa di serie, esordirà contro la wild card di casa XinYun Han, numero 160 Wta (nessun precedente). Sorteggio durissimo, invece, per Sara Errani, numero 22 Wta, che dovrà vedersela subito con la ceca Petra Kvitova, numero 4 Wta e seconda testa di serie del torneo, che si è aggiudicata tutti e sei i confronti precedenti. Esordio non facile anche per Camila Giorgi, numero 33 del ranking mondiale, opposta alla svizzera Timea Bacsinszky, numero 15 del ranking mondiale e 12esima testa di serie. “Bye” a primo turno, invece, per Roberta Vinci, numero 18 Wta e 15esima testa di serie, esentata dal giocare l’incontro d’esordio come le altre tre semifinaliste di Wuhan (Venus Williams, Muguruza e Kerber): la 32enne tarantina entrerà in gara al secondo turno contro la vincente del match tra la slovacca Anna Karolina Schmiedlova (n. 29 Wta) e la belga Alison Van Uytvanck (n. 52 Wta).

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Ad eccezione di Serena Williams (vincitrice nel 2013), che ha deciso di chiudere anzi tempo la stagione, e Maria Sharapova (campionessa in carica), infortunatasi al polso a Wuhan, nel seeding dell’ultimo Mandatory del 2015 ci sono tutte le migliori. La numero uno è Simona Halep, la due Petra Kvitova.