Martedi 6 Dicembre

Volley, Serie A1: alla Pomì Casalmaggiore la prima vittoria del campionato

La Pomì Casalmaggiore si aggiudica la prima vittoria del campionato 2015-16 di Serie A1 femminile nell’anticipo di ieri sera

E’ della Pomì Casalmaggiore la prima vittoria del 71° Campionato di Serie A1 Femminile. Le rosa di Massimo Barbolini, a una settimana di distanza dal successo in Supercoppa Italiana contro Novara, si impongono per 3-0 sull’Obiettivo Risarcimento Vicenza nell’anticipo della 1^ giornata della Master Group Sport Volley Cup e conquistano 3 punti in classifica.
Una gara quasi a senso unico quella tra le campionesse d’Italia e la matricola veneta e che dopo un primo set senza storia ha riservato solo nel secondo qualche parvenza di equilibrio. Messo in discesa l’incontro nel terzo la squadra di Massimo Barbolini ha giocato senza sbavature arrivando a chiudere con un 25-16 che non ammette replica.
casalmaggioreAmmette la superiorità della Pomì il tecnico di Vicenza Delio Rossetto. “La Pomì ha giocato su altissimi livelli e reggerne il ritmo è stato da subito arduo. Perso il primo set nettamente ho provato a dare la scossa inserendo forze fresche dalla panchina, abbiamo retto maggiormente l’impeto delle avversarie che però alla fine hanno confermato la propria superiorità”. Conferma la tesi del proprio mister Laura Partenio. “La Pomì è una corazzata, non lo scopriamo certo ora, noi abbiamo fatto il possibile ma sono fiduciosa perché abbiamo le possibilità per crescere già dalle prossime gare”. “Non era certo questa la gara in cui provare a fare risultato – commenta Elisa Cella –  l’impegno da parte nostra non è mancato, quando però di fronte trovi un avversario più forte occorre riconoscerne la superiorità”. Maggie Kozuch ancora una volta la migliore tra le rosa e Mvp del match commenta così: “Non c’era tempo per soffrire l’emozione dell’esordio perché sapevamo di trovare da subito ritmo e concentrazione. Così è stato, la squadra è stata brava ad azzerare da subito la vittoria di Supercoppa e a pensare al campionato. Rispetto al match con Novara abbiamo avuto un po’ più di tempo per provare schemi e meccanismi di gioco e siamo arrivate all’impegno con Vicenza sicuramente più rodate. Da lunedì si pensa a Bergamo”. Buona la prima per Massimo Barbolini. “Sono soddisfatto della prova della squadra, era importante iniziare bene il torneo e sapevamo che l’esordio riserva sempre delle insidie. Dopo il primo set abbiamo respinto il ritorno di Vicenza nel secondo per poi chiudere bene nel terzo. Nei frangenti più combattuti la squadra ha giocato con pazienza esibendo una buona correlazione muro-difesa”.
Oggi il resto del programma. Alle 16.30 la sfida tra Savino Del Bene Scandicci e Unendo Yamamay Busto Arsizio, trasmessa in differita su Rai Sport 1 e Rai Sport HD alle 22.45 con la telecronaca di Marco Fantasia e Claudio Galli. Le altre quattro partite alle 18.00, tutte in live streaming su LVF TV.