Mercoledi 7 Dicembre

Volley, la Supercoppa fra Modena e Trento è stato un buonissimo antipasto

LaPresse/Daniele Montigiani

Partita spettacolare decisa solo al tie break decisivo: alla fine a spuntarla è stata Modena

Se il buongiorno si vede dal mattino, il prossimo campionato di serie A del volley italiano sarà decisamente avvincente: la Supercoppa andata in scena e che ha premiato Modena, rappresenta infatti il miglior biglietto da visita per la stagione che sarà.

LaPresse/Filippo Rubin

LaPresse/Filippo Rubin

Modena contro Trento sarà una rivalità bellissima, filo conduttore di un lungo anno sportivo in cui altre compagini saranno pronte a piazzare la zampata vincente: in Supercoppa ha vinto Modena, dopo una battaglia durata 2 ore e mezza e terminata solo per 3-2. Modena conquista la sua seconda Supercoppa, dopo quella del 1997. A guidarla un monumentale Vettori, mentre Ngapeth ha continuato a cavalcare l’onda bellissima del successo europeo con la sua Francia.

Un incredibile primo set e un tie break finale in cui Modena è scappata sul 13-8 in un attimo, chiudendo la pratica e alzando la coppa al cielo al terzo match ball. I parziali raccontano di una strepitosa battaglia vista in campo: 35-37, 25-23, 25-23, 23-25, 15-11 con un mani fuori di Nikic che mette il sigillo alla partita, con Modena in trionfo e i campioni d’Italia perfetti avversari e mai domi.