Domenica 11 Dicembre

Volley: Filippo Lanza nuovo capitano della Trentino Volley

LaPresse/Federico Bernini

Il 24enne Filippo Lanza è il nuovo capitano della Trentino Volley, il più giovane di sempre

Filippo Lanza è il nuovo capitano di Trentino Volley. Nell’ottava stagione della sua carriera a Trento (la quinta in prima squadra dopo tre vissute nel Settore Giovanile), lo schiacciatore nato a Zevio il 3 marzo 1991 potrà infatti sfoggiare sulla propria maglia di gioco non solo lo scudetto conquistato lo scorso maggio ma anche la fascia più rappresentativa della società di via Trener, con cui in estate ha rinnovato per altri due anni il proprio contratto. Lanza sara’ l’ottavo giocatore a ricoprire questa importante mansione nei sedici anni di attività di Trentino Volley, il più giovane di sempre con i suoi 24 anni e 7 mesi: prima di lui i gradi erano stati vestiti nell’ordine da Francesco Lavorato (28 volte), Paolo Tofoli (60), Lorenzo Bernardi (31), Andrea Sartoretti (40), Marco Meoni (64), Nikola Grbic (85), Matey Kaziyski (204 – recordman di questa particolare classifica) ed Emanuele Birarelli (91).

LaPresse/Federico Bernini

LaPresse/Federico Bernini

Assieme a Colaci, Pippo Lanza e’ il giocatore con alle spalle la piu’ lunga militanza in Trentino Volley – ha aggiunto l’allenatore Radostin Stoytchev – Questo e’ il momento giusto perche’ si prenda maggiori responsabilita’ e che trovi la forza per sopportarle appieno. L’esperienza internazionale accumulata con Trentino Volley prima e con la Nazionale Italiana poi lo aiutera’ sicuramente“. “Mi sento felice e responsabilizzato allo stesso tempo – ha infine dichiarato da Torino, dove con la Nazionale sta disputando Euro 2015, Lanza – Ricoprire il ruolo di capitano di un club importante e titolato come Trentino Volley e’ un grandissimo onore e una responsabilita’ che prendo volentieri nella speranza di poter meritare sempre questa fascia che in passato e’ stata vestita da nomi di prima grandezza“.