Domenica 4 Dicembre

Valentino Rossi trova altri due alleati, Mancini e Marotta si schierano a favore del ‘Dottore’

LaPresse/Spada

L’allenatore dell’Inter e il dirigente della Juventus giustificano il gesto di Valentino Rossi e sperano che il campione di Tavullia centri il decimo titolo mondiale

Non è passato inosservato nemmeno nel mondo del calcio il contatto tra Valentino Rossi e Marc Marquez avvenuto durante il Gp della Malesia. Roberto Mancini, allenatore dell’Inter, e Beppe Marotta, ad della Juventus, hanno voluto dire la propria impressione, schierandosi comunque dalla parte del pilota italiano.

marottaPurtroppo in quei momenti è difficile controllarsi, il gesto è sicuramente deprecabile, ma è stato sanzionato – commenta il dirigente juventino – Credo che nell’ambito dello sport, in qualsiasi disciplina, sia consentito, in un momento di tensione, quando l’adrenalina è molto alta, commettere un certo tipo di ingenuità“, conclude Marotta. Roberto Mancini invece guarda oltre: “non ho visto l’incidente, ma tifo per Valentino. Non so come sia andata, spero vinca il Mondiale“.