Sabato 10 Dicembre

“Uragano dal cuore grande”: un bimbo invita Harry Kane per una partitella, lui risponde: “chiederò ad Hodgson”

LaPresse/PA

Bellissima storia quella che arriva dall’Inghilterra dove Oscar, un bimbo di sei anni, ha chiesto al suo idolo Harry Kane di giocare con lui una partitella con gli amici

Il sogno di giocare con il proprio idolo, l’innocenza di chiederlo con una lettera semplice e diretta. Arriva dall’Inghilterra una storia unica e particolare, la storia di Oscar, bimbo di sei anni, tifosissimo del Tottenham e innamorato di Harry Kane, totem degli spurs.

 LaPresse/PA

LaPresse/PA

Oscar ha appena imparato a scrivere, ama giocare a calcetto con gli amici e, tra un compito e un altro tra i banchi della sua scuola elementare, ha pensato bene di invitare una persona speciale per la partita del venerdì. A scoprire il desiderio di Oscar ci ha pensato il fratello maggiore Andrew che, invece di cestinare la lettera del fratello, ha pensato bene di recapitarla al destinatario, pubblicandola sul profilo twitter di Kane. Foto alla letterina, click sul tasto condividi e richiesta inviata in rete con l’intestazione che non lascia adito a dubbi: To Harry Kane. Per il sorriso del fratellino, Andrew si è esposto, ma non poteva mai immaginare che quel sorriso si sarebbe trasformato in esaltazione. Si, proprio così, perchè quella lettera ha raggiunto il destinatario che, con ironia ed amorevole comprensione, ha risposto all’invito: “lettera scritta perfettamente. Chiederò a Roy Hodgson ma probabilmente dovrò essere a Wembley! Divertiti con la tua partitella“. Oscar e Andrew increduli, la stampa inglese in fermento, una storia da raccontare e da condividere. Il piccolo tifoso del Tottenham non potrà scambiare la palla con il proprio idolo, ma almeno avrà provato la gioia di avere la risposta dal suo attaccante preferito, Harry Kane, l’uragano inglese con un cuore grande così.